ISCRIVITI AL CORSO ONLINE

Corso di preparazione alla prova preselettiva e alla prova scritta

ACQUISTA IL TUO E-BOOK

Preparati da autodidatta al concorso

€18.00 – PayPal

AUMENTA IL PUNTEGGIO

Migliora il tuo punteggio in graduatoria

IL RUOLO COMMISSARIO

Si può accedere tramite concorso pubblico per titoli ed esami che viene pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

I vincitori del concorso sono nominati Commissari della Polizia di Stato e avviati alla frequenza del corso di formazione della durata di due anni presso la Scuola Superiore di Polizia. Il corso si svolge in due cicli annuali, comprensivi anche di un tirocinio operativo presso strutture della Polizia di Stato. Durante questo periodo di formazione si consegue anche il Master di II livello. I commissari che hanno superato l’esame finale e il tirocinio operativo, sono dichiarati idonei al servizio di polizia e nominati Commissario capo.

REQUISITI MINIMI PER PARTECIPARE AL CONCORSO

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non superiore ai 32 anni (non è soggetta a limiti di età la partecipazione al concorso degli appartenenti ai ruoli degli agenti ed assistenti e dei sovrintendenti, con almeno tre anni di anzianità alla data del bando, nonché degli appartenenti al ruolo degli ispettori in possesso dei prescritti requisiti. Per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno, fermi restando gli altri requisiti, il limite d’età è elevato a quaranta anni);
  • titoli di studio idonei:
  • laurea specialistica appartenente ad una delle seguenti classi di laurea:
    • classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza (22/S);
    • classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni (71/S);
    • classe delle lauree specialistiche in scienza dell’economia (64/S);
    • classe delle lauree specialistiche in teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S);
    • classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali (84/S);
    • classe delle lauree specialistiche in scienza della politica (70/S);
  • oppure il possesso dei seguenti titoli di studio di laurea magistrale:
    • laurea magistrale in giurisprudenza (LMG/01);
    • laurea magistrale in scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63);
    • laurea magistrale in scienze dell’economia (LM-56);
    • laurea magistrale in scienze della politica (LM-62);
    • laurea magistrale in scienze economico-aziendali (LM-77);
  • oppure diploma di laurea rilasciato secondo l’ordinamento didattico vigente prima del suo adeguamento ai sensi dell’articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e delle sue disposizioni di attuazione, equiparato ad una delle classi di lauree specialistiche sopraindicate;
  • oppure diploma di laurea in giurisprudenza, in scienze politiche, o lauree equiparate rilasciato secondo l’ordinamento didattico vigente prima del suo adeguamento ai sensi dell’articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e delle sue disposizioni di attuazione.

ISCRIVITI ALLE MATERIE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROVA PRESELETTIVA E ALLA PROVA SCRITTA

SINGOLE MATERIE ISCRIZIONE ONLINE
Preparazione test Psicoattitudinale e della Personalità + Simulatore Minnesota
Simulatore dei quesiti a risposta multipla
Diritto Penale
Diritto Processuale Penale
Diritto Civile
Diritto Costituzionale
Diritto Amministrativo
Legislazione di pubblica sicurezza

Se preferisci iscriverti compilando il modulo cartaceo, clicca qui.

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA CON LA NOSTRA ORIENTATRICE MILITARE