ISCRIVITI AL CORSO ONLINE

Corso di preparazione alle prove del concorso

ACQUISTA IL TUO E-BOOK

Preparati da autodidatta al concorso

€10.00 – PayPal

AUMENTA IL PUNTEGGIO

Migliora il tuo punteggio in graduatoria

IL RUOLO VFP1

Il volontario in ferma prefissata di 1 anno (in acronimo VFP1) è un militare delle forze armate italiane, che presta servizio nel periodo di 1 anno.

La ferma dei VFP1 è annuale, rinnovabile per due successive rafferme e il compimento di un anno effettivo di servizio consente di partecipare ai concorsi per il reclutamento dei VFP4 nelle altre forze armate italiane, o nelle forze di polizia italiane.

Nella marina militare italiana vengono periodicamente reclutati un numero variabile di VFP1 al fine di completare gli organici del corpo degli equipaggi militari marittimi, compreso il personale di terra e del Corpo delle capitanerie di porto a mezzo di bando di concorso pubblico; l’intero iter selettivo è svolto dalla Scuola sottufficiali della Marina Militare presso la sede di Taranto.

Per i vincitori del concorso, l’anno di servizio, riaffermabile per un secondo anno, si articola in due parti: l’addestramento o CAR (Centro Addestramento Reclute) e l’assegnazione al reparto di competenza. Il primo, che si svolge presso la MariScuola di Taranto, dura 28 giorni, presenta come attività principali la marcia e la preparazione al giuramento alla Repubblica Italiana. Non mancano inoltre lezioni in aula di materie prettamente militari, addestramento al poligono di tiro, e l’educazione fisica. La seconda parte dell’anno si articola nell’assegnazione dei militari ai vari reparti, in cui il militare volontario può ricopre i compiti più svariati.

REQUISITI MINIMI PER PARTECIPARE AL CONCORSO

  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media)
  • Aver compiuto i 18 anni di età e non superato i 25;
  • Cittadinanza italiana

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA CON LA NOSTRA ORIENTATRICE MILITARE