21 Set 2017

43 AUFP Esercito Italiano

INFO UTILI

È indetto un concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione di 43 Allievi al 9° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (A.U.F.P.) dell’Esercito per il conseguimento della nomina a Tenente in Ferma Prefissata, ausiliario del ruolo normale del Corpo degli Ingegneri, del Corpo di Commissariato e del Corpo Sanitario.

Posti a concorso

I 43 posti disponibili sono così ripartiti:

per il Corpo degli Ingegneri: 20 posti di cui:

  • 1 posto per laureati in Ingegneria aerospaziale e astronautica (LM 20);
  • 1 posto per laureati in Scienza e Ingegneria dei materiali (LM 53);
  • 4 posti per laureati in Ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27);
  • 4 posti per laureati in Ingegneria elettronica (LM 29);
  • 6 posti per laureati in Ingegneria informatica (LM 32);
  • 3 posti per laureati in Ingegneria per l’ambiente e il territorio (LM 35), con abilitazione all’esercizio della professione;
  • 1 posto per laureati in Scienze chimiche (LM 54);
  • 1 posto per laureati in Fisica (LM 17);
  • 1 posti per laureati in Biologia (LM 6);
  • 1 posto per laureati in Ingegneria energetica e nucleare (LM 30);

per il Corpo di Commissariato: 12 posti di cui:

  • 4 posti per laureati in Giurisprudenza (LGM/01);
  • 4 posti per laureati in Scienze dell’economia (LM 56);
  • 4 posti per laureati in Scienze economico aziendali (LM 77);

per il Corpo Sanitario: 8 posti di cui:

  • 6 posti per laureati in Medicina e chirurgia (LM 41), con abilitazione all’esercizio della professione;
  • 2 posti per laureati in Medicina veterinaria (LM 42), con abilitazione all’esercizio della professione.

 

Requisiti per la partecipazione al concorso

Per la partecipazione al concorso per l’ammissione di 43 Allievi al 9° corso A.U.F.P. dell’Esercito, occorre possedere i seguenti requisiti:

  1. Non aver compiuto il 38° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione.
  2. Essere in possesso di uno dei titoli di studio sopra indicati. Saranno ritenuti validi anche i titoli di laurea conseguiti secondo i precedenti ordinamenti (in virtù delle corrispondenze indicate dal Decreto Interministeriale 9 luglio 2009). Saranno, infine, ritenute valide le lauree conseguite all’estero, riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ovvero le lauree conseguite in territorio nazionale, riconosciute per legge o per decreto ministeriale equipollenti ad una di quelle prescritte per la partecipazione al concorso indetto con il presente decreto.
  3. Non essere già in servizio quali Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata, ovvero in congedo per aver completato la ferma come Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata.

Al concorso possono partecipare anche militari in servizio, di entrambi i sessi.

Presentazione della domanda di partecipazione al concorso

La domanda di partecipazione al concorso per l’ammissione di 43 Allievi al 9° corso A.U.F.P. dell’Esercito, deve essere presentata entro il 21 settembre 2017, tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa. La procedura da seguire per presentare la domanda di partecipazione, è indicata all’interno del bando di concorso.

Svolgimento del concorso

Lo svolgimento del concorso prevede:

  1. prova di cultura;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamenti sanitari;
  4. accertamento attitudinale;
  5. valutazione dei titoli di merito.

Scarica il bando di concorso

Registration for : 43 AUFP Esercito Italiano

PREPARATI AL CONCORSO

Condividi il bando